Smanettando smanettando, cercando di studiare nel mare della rete, attingendo a saggi consigli di esperti, ovviamente ho sbagliato: ho aperto il mio blog senza rendermene esattamente conto.

Evviva, direi. Adesso si gioca sul serio.

Uno degli insegnamenti spirituali trasversali nelle dottrine orientali è ABBRACCIA L’ERRORE!

Davanti ai grandi sogni ci sentiamo spesso più intelligenti di come siamo nel momento presente, da aumentare la distanza fra noi e noi stessi, fra quello che siamo e quello che siamo davvero, fra quello che facciamo e quello che vogliamo fare.

L’avventura è iniziata.

La temperatura all’esterno è gradevole, dolce sapore di salsedine nell’aria (lo so, è salata, ma oggi la sento dolce), il mare gorgheggia il suo mantra ed io sono pronta. Ho abbracciato l’errore, abbraccio me stessa, così come sono.

Si può sempre migliorare, ma intanto il viaggio inizia, con poche informazioni, come al solito. Quelle poche informazioni che ci rendono vuoti, forse più innocenti, meno attaccati al risultato, pronti al divertimento, all’espressione, a farsi sorprendere dalla vita. Come i bambini.

Da Durganet è tutto, al momento. Ne vedremo delle belle.

Un commento su “abbraccia l’errore!

Rispondi